Obbligo etichettatura imballaggi spostato a luglio



Last modified date

In breve

In breve Spostato al 1° luglio 2022 l’obbligo di utilizzo di imballaggi etichettati a fini ambientali. Nel dettaglio Con l’approvazione del decreto legge n. 228/2021 (il classico “milleproroghe” di fine anno) è stato disposto, tra l’altro, lo spostamento al 1°...

...

In breve

Spostato al 1° luglio 2022 l’obbligo di utilizzo di imballaggi etichettati a fini ambientali.

Nel dettaglio

Con l’approvazione del decreto legge n. 228/2021 (il classico “milleproroghe” di fine anno) è stato disposto, tra l’altro, lo spostamento al 1° luglio 2022 del termine per l’utilizzo obbligatorio di imballaggi etichettati in materia ambientale. Il riferimento è l’articolo 11, comma 1, lettera a) del citato decreto legge, che può essere scaricato dal link a fine articolo.

Come già comunicato, per gli esercenti è importante verificare che gli imballaggi acquistati dai fornitori riportino le informazioni previste dalla normativa, mentre per gli imballaggi fatti “al momento” (ad esempio con cellophane o fogli di alluminio) è sufficiente esporre in esercizio o pubblicare sul proprio sito web le relative informazioni.

Con lo slittamento di sei mesi dell’avvio delle nuove regole, traslano anche i termini per l’acquisto di prodotti non conformi (possibili fino al 30 giugno) e per lo smaltimento delle scorte di magazzino.

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni è sufficiente contattare la Segreteria dell’Associazione (tel. 049.7817222 – email appe@appe.pd.it).

Documenti da scaricare

Decreto legge n. 228/2021



Condividi/stampa:

1 Response