Terme e Colli: i pubblici esercizi diventano “Infopoint” turistici regionali

Last modified date

I pubblici esercizi ubicati nei comuni dell’Organizzazione di Gestione della Destinazione “Terme e Colli Euganei” possono candidarsi per diventare infopoint turistici regionali (nota: i Comuni sono: Abano Terme, Arquà Petrarca, Baone, Battaglia Terme, Cervarese Santa Croce, Cinto Euganeo, Due Carrare, Este, Galzignano Terme, Lozzo Atestino, Monselice, Montegrotto Terme, Rovolon, Teolo, Torreglia, Vo).

Cosa sono gli infopoint?

Sono dei punti di accoglienza e informazione turistica, attivati presso attività commerciali o di pubblico esercizio (ma anche musei, parchi, edicole, tabaccherie, biblioteche, ecc.), per la gestione del servizio di informazione e accoglienza turistica.

Quali sono i requisiti per diventare infopoint turistico regionale?

  • Presenza di personale preparato in grado di relazionarsi con il pubblico, fornire informazioni di base al turista, orientare il turista nei servizi e nelle possibilità di alloggio.
  • Presenza e distribuzione di materiale informativo e comunicativo messo a disposizione dall’Organismo di Gestione della Destinazione.
  • Presenza di copertura di rete gratuita e/o di una postazione internet collegata a www.veneto.eu a disposizione dell’utente e con la possibilità di utilizzo delle applicazioni, guide, itinerari, ecc. del portale regionale e degli altri portali turistici della destinazione e dell’ambito territoriale circostante.

Perché partecipare al progetto?

  • Gli infopoint turistici saranno riconoscibili attraverso specifici segni distintivi.
  • Saranno inseriti in percorsi e iniziative adeguatamente promosse e pubblicizzate in un progetto di comunicazione integrata.
  • Ogni momento di contatto con il visitatore può diventare un’occasione per generare maggiore interesse e propensione di spesa verso i prodotti del luogo, incrementando l’indotto e l’attrattività per gli operatori turistici e i commercianti.

Per ottenere il riconoscimento ufficiale da parte della Regione e per poter utilizzare il relativo logo è necessario (oltre al possesso dei requisiti sopra indicati) partecipare a un percorso formativo di 3-4 incontri, organizzato dalla Regione stessa, che tratterà temi quali: scenari del turismo, cultura dell’accoglienza, conoscenza del territorio, utilizzo e consultazione del DMS (Destination Management System) regionale.

Per avanzare la propria candidatura a diventare infopoint turistico dell’area Terme e Colli Euganei è sufficiente inviare un’email a appe@appe.pd.it entro domenica 7 giugno 2020.



Condividi/stampa: