Contributo a fondo perduto del Comune di Albignasego, domande entro il 28 dicembre

Il Comune di Albignasego, al fine di fornire un “ristoro” alle imprese che, a causa delle disposizioni anti-contagio, hanno subito sospensioni e/o limitazioni durante il periodo di emergenza sanitaria, ha stanziato un importo di 100.000 euro per erogare contributi a fondo perduto.

L’erogazione è stanziata come contributo fino ad un massimo dell’80% delle spese relative ad utenze sostenute durante l’emergenza sanitaria (energia elettrica, acqua, telefonia, riscaldamento, sanificazione e acquisto DPI) e del canone di locazione dei locali; spese che dovranno essere documentate mediante ricevute di pagamento (per l’affitto sarà necessario esibire anche il contratto d’affitto regolarmente registrato).

L’importo massimo concesso sarà:

  • di euro 400 per i richiedenti che esibiranno solo spese per utenze, sanificazione e acquisto DPI;
  • di euro 700 per coloro che esibiranno, oltre alle spese suddette, anche le spese per locazione dei locali dell’attività.

Tra i beneficiari dell’iniziativa sono elencati anche i pubblici esercizi (attività di somministrazione di alimenti e bevande), con esclusione delle gastronomie e delle pizzerie esclusivamente da asporto.

Ovviamente l’impresa potrà presentare domanda di contributo solo se ha un’attività ubicata nell’ambito territoriale del Comune di Albignasego.

Le domande di accesso al contributo dovranno essere presentate utilizzando esclusivamente il modulo predisposto dal Comune corredato dai relativi allegati e dalla documentazione delle spese sostenute mediante PEC all’indirizzo: albignasego.pd@cert.ip-veneto.net entro e non oltre le ore 12 di lunedì 28 dicembre 2020.

In alternativa alla PEC, la domanda e relativi allegati possono essere presentati (sempre entro la stessa data) all’interno di un plico chiuso contenente la dicitura : “Domanda per assegnazione contributo imprese COVID_19” direttamente al protocollo comunale o a mezzo raccomandata, al seguente indirizzo: Comune di Albignasego (PD) – Ufficio Protocollo via Milano n. 7 – 35020 Albignasego.

Per maggiori informazioni è possibile consultare l’Avviso predisposto dall’Amministrazione Comunale.



Condividi/stampa: