Sabato 3 luglio a Padova è “La notte dei colori”

Sabato 3 e domenica 4 luglio, in occasione dei saldi estivi, le principali Associazioni di categoria (tra cui l’APPE), in collaborazione con il Comune di Padova, organizzano “Padova, la Notte dei colori“, due serate dedicate al light mapping sui principali edifici del centro storico di Padova.

Sabato 3, oltre all’illuminazione dei palazzi e delle porte principali della città, i negozi del centro prolungano l’orario di apertura fino alle ore 23 con la “Notte dei Saldi”.

Palazzi e porte illuminati

  • Palazzo della Ragione (da entrambi i lati),
  • Palazzo Moroni,
  • Caffè Pedrocchi,
  • Palazzo del Capitanio,
  • Torre dell’Orologio,
  • Palazzo della Fondazione in piazza Duomo,
  • Camera di Commercio di Padova in piazza Insurrezione,
  • Loggia Amulea in Prato della Valle,
  • Porta Altinate,
  • Porta Ponte Molino,
  • Porta Ponte Corvo

Il ruolo dei pubblici esercizi

Pur non essendo previste, per ovvie ragioni di disposizioni anti-Covid, iniziative di intrattenimento specifiche, è presumibile che il centro, soprattutto nella serata di sabato 3 luglio, possa essere particolarmente frequentato dai consumatori a “caccia” dell’offerta migliore. I titolari dei pubblici esercizi sono pertanto invitati a valutare l’eventuale prolungamento dell’orario di apertura dei loro locali e/o l’apprestamento di un servizio di accoglienza alla clientela. Meglio ancora se, in occasione de “La notte dei colori”, vengono proposti piatti, pietanze, dolci o bevande “a tema”.

Per informazioni

pagina Facebook LaNotteDeiColori



Condividi/stampa:

Lascia un commento