POS – Banca Sella



Last modified date

In breve

APPE, anche per venire incontro alle esigenze e alle richieste di molti esercenti associati, ha recentemente sottoscritto una convenzione con Banca Sella, al fine di garantire la possibilità di ottenere dispositivi POS con condizioni molto agevolate.

...

La convenzione prevede che l’esercente non sia obbligato ad aprire un nuovo conto corrente presso Banca Sella.

Inoltre, le spese di installazione ed eventuale disinstallazione dell’apparecchio sono azzerate, così come, per i nuovi clienti, sono azzerati i costi di noleggio per i primi 3 mesi.

Infine, tutte le commissioni relative a transazioni inferiori a 10 euro, fino al 31/12/2022 sono integralmente rimborsate nel mese successivo.

Degna di particolare nota è l’assenza di costi fissi di transazione (i “classici” 10-15-20 centesimi che solitamente vengono addebitati per le micro-transazioni): ciò significa che, anche se un cliente volesse pagare solo un caffè con bancomat, l’importo della commissione sarebbe praticamente pari a zero.

Il costo di noleggio del terminale POS, che dipende dal tipo di apparecchio richiesto, varia sulla base del volume mensile delle transazioni ed è gratuito per volumi di transato superiori a 6.000 euro al mese.

Le commissioni partono dallo 0,35% del circuito bancomat, a salire sulla base del tipo di carta (personale o aziendale).

L’accredito sul proprio conto corrente avviene il giorno seguente, mentre per visualizzare lo storico di tutte le transazioni è disponibile un pannello web, raggiungibile tramite nome utente e password.

Per gli esercenti che intendono aprire un conto corrente presso Banca Sella, le condizioni economiche (ad esempio, le commissioni) sono ulteriormente migliorative.

Per maggiori informazioni è sufficiente contattare la Segreteria APPE che metterà in contatto l’associato con i referenti di Banca Sella.



Condividi/stampa: