È Angelo Pivato il nuovo referente APPE per il Mandamento di Camposampiero



In breve

A partire da febbraio 2024, il ruolo di referente APPE per il mandamento di Camposampiero è ricoperto da Angelo Pivato (cellulare 338.7028265), che già da diversi anni ricopre il medesimo incarico per la zona del Cittadellese.

...

Pivato, già esercente e quindi a conoscenza delle problematiche della categoria, sarà il punto di riferimento in tema di: promemoria sulle scadenze e impegni “burocratici” e formativi, notizie di nuovi adempimenti e/o opportunità, rinnovo quota associativa, consegna certificati SIAE, informazioni sulle convenzioni (che consentono notevoli risparmi economici), consegna cartelli obbligatori, richiesta informazioni varie, raccolta e consegna documenti, rapporti con gli enti pubblici, ecc.

Pivato è disponibile a recarsi, previa semplice richiesta telefonica, presso i pubblici esercizi che ne avessero bisogno, per un’assistenza in loco personalizzata. Dove non potrà intervenire in prima persona, Pivato si avvarrà del supporto del personale della Segreteria provinciale.

«Nell’area del Camposampierese – dichiara il Segretario APPE, Filippo Segato – vi sono circa 300 imprese di pubblico esercizio, che da oggi hanno a disposizione una persona di riferimento per qualsiasi dubbio o necessità collegata alla gestione della loro attività».

I comuni interessati, oltre a Camposampiero, sono: Borgoricco, Campodarsego, Loreggia, Massanzago, Piombino Dese, San Giorgio delle Pertiche, Santa Giustina in Colle, Trebaseleghe, Villa del Conte, Villanova di Camposampiero.



Condividi/stampa: