Nuove regole per i pubblici esercizi di Padova

Con deliberazione del Consiglio Comunale di Padova del 1° marzo 2021, sono state introdotte alcune modifiche al regolamento per l’insediamento delle attività di somministrazione di alimenti e bevande. Le più significative riguardano la superficie minima per le nuove aperture di pubblici esercizi e le aree esterne riservate alla somministrazione.

Ovviamente tali modifiche valgono solo per il territorio comunale di Padova.

Superficie minima per le nuove aperture (o trasferimenti)

È stata aggiunta una nuova superficie minima, ove avviene la somministrazione al pubblico, di 50 metri quadrati, riguardante una determinata zona, composta dalle tre principali piazze di Padova
(Signori, Dei Frutti, Erbe) e dalle vie limitrofe: per maggiore chiarezza si può vedere la relativa planimetria (zone riportate in giallo).

Rimangono invariate le altre superfici minime:

  • minimo 30 mq. per le rimanenti vie all’interno della zona 1;
  • minimo 25 mq. per gli esercizi in zona 2.

Giova ricordare che nel computo del conteggio della superficie minima di somministrazione, non si considerano ricomprese le aree oggetto di concessione di luogo pubblico e le aree autorizzate solo in via stagionale.

Aree esterne riservate alla somministrazione

In questo caso, le novità sono principalmente due:

  • la durata delle concessioni comunali per l’utilizzo delle aree esterne, che passa da tre a cinque anni, tranne che per le piazze principali (Signori, Dei Frutti, Erbe), per le quali rimane di un anno;
  • gli spazi in cui potrà essere concessa l’area esterna sono i seguenti:
    • nell’area antistante all’attività di somministrazione di alimenti e bevande;
    • In un’area prospicente l’esercizio anche se separata da un marciapiede o da una sede stradale;
    • In un’area, anche verde, adiacente o nei pressi dell’attività;
    • Su stalli di sosta (parcheggi).

In ogni caso, le istanze di rilascio di nuova concessione, terranno conto dei criteri concordati tra Comune e Soprintendenza.

Video-intervista all’Assessore Bressa

Sui due argomenti sopra riportati è stato realizzato un incontro in modalità remota con l’Assessore Comunale alle attività produttive, Antonio Bressa

Link al video

Nuovo Regolamento

Scarica il nuovo Regolamento Comunale

 



Condividi/stampa: