Bando del Comune di Padova per la concessione di spazio acqueo agli operatori commerciali



Last modified date

In breve

Il Comune di Padova ha pubblicato quattro bandi (tecnicamente si tratta di “avvisi di manifestazione d’interesse”) con scadenza il prossimo 16 dicembre, per l’assegnazione di altrettanti spazi nel fiume Piovego, rivolti fondamentalmente agli operatori della navigazione commerciale.

...

La durata massima della concessione è di 15 anni e gli spazi interessati sono collocati lungo il Piovego, tra piazzale Boschetti e il Portello. La procedura amministrativa è attualmente nella fase di “avviso di manifestazione d’interesse”, con la possibilità di presentare al Comune appunto il proprio interesse a partecipare a un eventuale bando di assegnazione. Tale procedura scaturisce dal fatto che un soggetto ha fatto richiesta di concessione delle aree in questione e, prima dell’assegnazione diretta, l’Ente deve pubblicamente chiedere (attraverso il meccanismo della “manifestazione d’interesse”) se vi siano altri potenzialmente interessati.

Nel caso specifico, la manifestazione di interesse per una o più aree deve essere presentate via PEC entro il 16 dicembre 2022.

Poiché alcuni associati, letta la notizia sui media, hanno richiesto informazioni alla segreteria APPE, sono stati contattati per le vie brevi gli amministratori comunali, che hanno confermato come l’intenzione del Comune sia quella di concedere gli spazi per l’attracco dei natanti e non per lo svolgimento di attività di somministrazione o similari (se non, eventualmente, al servizio dell’attività principale, che deve restare quella della navigazione fluviale).

Maggiori informazioni

Pagina web del sito del Comune di Padova



Condividi/stampa: