Attenzione alle false email dell’Agenzia delle Entrate



Last modified date

In breve

Alcuni associati hanno segnalato la ricezione, in questi giorni, di email fasulle, in tutto e per tutto simili a quelle ufficiali dell’Agenzia delle Entrate.

...

Mittente, contenuti del messaggio e loghi portano effettivamente a ritenere che la comunicazione sia “vera” e, pertanto, si è portati a scaricare ed aprire l’allegato.

Tuttavia, come già successo in passato, l’email è falsa e l’allegato (solitamente un file Excel con le “macro” attivate) contiene virus o, comunque, elementi potenzialmente dannosi per il computer o smartphone del malcapitato utente.

Si ricorda che l’Agenzia delle Entrate, così come gli altri enti pubblici, invia le comunicazioni a mezzo PEC (e non email normale), allegando file in PDF.

Anche l’Agenzia delle Entrate stessa ha dato comunicazione del diffondersi di questa truffa: leggi articolo.



Condividi/stampa: