Acquisti dall’estero: dal 1° luglio 2022 fatture solo tramite SDI



Last modified date

In breve

Dal 1° luglio 2022 i dati relativi alle fatture di acquisto ricevute da soggetti esteri non potranno più essere inviati tramite la Comunicazione delle Operazioni Transfrontaliere (il cosiddetto “esterometro”), ma dovranno essere trasmessi avvalendosi esclusivamente del canale SDI, ovvero mediante un documento elettronico in formato XML.

...

La trasmissione di tale documento, che sarà diverso per ciascuna operazione interessata, dovrà avvenire entro il giorno 15 del mese successivo al ricevimento della fattura estera/effettuazione dell’operazione.

Clienti con contabilità in APPE

I clienti con servizio di contabilità presso APPE dovranno pertanto inviare all’ufficio contabilità le fatture di acquisto estere entro il giorno 5 del mese successivo al ricevimento della fattura, per permettere il rispetto degli adempimenti nei tempi di legge previsti. Se la fattura sarà pervenuta in ritardo, le sanzioni previste per omissione o ritardo dell’invio non saranno addebitabili all’APPE.



Condividi/stampa: