Costi energetici schizzati alle stelle, ecco il decalogo APPE per risparmiare



Last modified date

In breve

PRELEVARE I PRODOTTI DALLE CELLE FRIGORIFERE IN MODO CUMULATIVO, EVITANDO CONTINUI APRI-E-CHIUDI ORGANIZZARE E OTTIMIZZARE LE FORNITURE PER TENERE SPENTE QUANTE PIÙ CELLE E FRIGORIFERI EVITARE DI LASCIARE PORTE E FINESTRE APERTE OLTRE IL TEMPO NECESSARIO AL NORMALE RICAMBIO D’ARIA...


1⃣ PRELEVARE I PRODOTTI DALLE CELLE FRIGORIFERE IN MODO CUMULATIVO, EVITANDO CONTINUI APRI-E-CHIUDI
2⃣ ORGANIZZARE E OTTIMIZZARE LE FORNITURE PER TENERE SPENTE QUANTE PIÙ CELLE E FRIGORIFERI
3⃣ EVITARE DI LASCIARE PORTE E FINESTRE APERTE OLTRE IL TEMPO NECESSARIO AL NORMALE RICAMBIO D’ARIA
4⃣ VALUTARE LA SOSTITUZIONE DI LAMPADINE A INCANDESCENZA O NEON CON LAMPADE LED
5⃣ UTILIZZARE, SE DISPONIBILI, LE POMPE DI CALORE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO AL POSTO DEI TERMOSIFONI, QUANDO LE SALE DA RISCALDARE SONO DI PICCOLE DIMENSIONI
6⃣ SPEGNERE LE APPARECCHIATURE CHE STANNO IN STANDBY QUANDO NON UTILIZZATE
7⃣ SPEGNERE TUTTE LE LUCI DEL LOCALE QUANDO È CHIUSO
8⃣ UTILIZZARE, DOVE POSSIBILE, APPARECCHIATURE CHE ASSORBONO MENO ENERGIA (ESEMPIO MICROONDE AL POSTO DEL FORNO TRADIZIONALE)
9⃣ UTILIZZARE, SE POSSIBILE, LE APPARECCHIATURE A PIÙ ALTO CONSUMO NELLE FASCE ORARIE QUANDO L’ENERGIA COSTA MENO
1⃣ 0⃣ PREFERIRE COTTURE A BASSA TEMPERATURA
1⃣ 1⃣ VALUTARE LA POSSIBILITÀ DI CHIUDERE DETERMINATE SALE NEI GIORNI DI MINORE AFFLUENZA, EVITANDO DI DOVERLE RISCALDARE ED ILLUMINARE
1⃣ 2⃣ ABBASSARE DI MEZZO GRADO CENTIGRADO LA TEMPERATURA DELLE SALE (LE TEMPERATURE IDEALI SONO TRA 21 E 22 GRADI PER I RISTORANTI E 19 GRADI PER I BAR)
1⃣ 3⃣ NEL BAGNO DEI CLIENTI INSTALLARE RUBINETTI A FOTOCELLULA AL POSTO DI QUELLI MECCANICI A TEMPO
1⃣ 4⃣ NEL BAGNO DEI CLIENTI, INSTALLARE LUCI AUTOMATICHE AL POSTO DI QUELLE CON I NORMALI INTERRUTTORI


Condividi/stampa: