Diritti SIAE e SCF

FIPE (quindi anche APPE) è convenzionata con la Siae (Società Italiana degli Autori ed Editori) per permettere ai propri associati di ottenere sconti sulle tariffe per le esecuzioni musicali effettuate a mezzo di strumenti meccanici sulla base di quanto previsto dalla legge per la tutela del diritto d'autore.

Per usufruire della convenzione le imprese associate all'APPE devono presentare alle agenzie della SIAE una dichiarazione scritta su un modulo rilasciato dalla Segreteria, dalla quale risulti che l'impresa è regolarmente iscritta all'APPE stessa.

La misura dei compensi da corrispondere da parte di ogni impresa associata è determinata, sulla base degli importi forniti annualmente dalla SIAE, dal mezzo tecnico utilizzato per le esecuzioni musicali tenuto conto della superficie di vendita degli esercizi , nonché dal numero degli altoparlanti staccati ma collegati con l'apparecchio centrale.

Analogo sconto, fino al 30% dell'importo da versare, è riconosciuto anche sui diritti SCF (Società Consortile Fonografici).

Letto 3650 volte
×
Newsletter APPE