Lunedì, 07 Ottobre 2019 14:05

Come ottenere il rimborso dell'imposta di pubblicità

Vota questo articolo
(1 Vota)

Con la legge n. 145/2018 (la cosiddetta "Finanziaria" 2019) è finalmente stata fatta chiarezza sul tema degli aumenti che i comuni, nel corso degli ultimi anni, hanno apportato all'imposta di pubblicità.

Dopo anni di leggi, sentenze e ricorsi, si è giunti alle seguenti determinazioni:

  • i comuni che negli anni passati hanno applicato degli aumenti d'imposta, dovranno rimborsare le somme per gli anni dal 2013 al 2018;
  • i Comuni potranno comunque ripristinare dal 2019 (o introdurre ex novo) gli aumenti delle tariffe relative all'imposta sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni fino ad un massimo del 50 per cento, limitando tuttavia la possibilità di introdurre tale aumento alle sole superfici degli strumenti pubblicitari superiori al metro quadrato.

Non essendo previsto il rimborso d'ufficio delle maggiorazioni tariffarie, il contribuente che vorrà richiedere la restituzione di quanto versato a titolo di maggiorazione dell'imposta di pubblicità per gli anni dal 2013 al 2018 dovrà presentare apposita istanza di rimborso.

La domanda di rimborso deve essere presentata dal contribuente allegando la copia dei versamenti eseguiti (bonifici, bollettini postali, modelli F24), la copia del documento d'identità del titolare/legale rappresentante e breve descrizione del mezzo pubblicitario oggetto della richiesta, nonché l'indicazione del conto corrente su cui ricevere le somme.

Attenzione: non tutti i comuni hanno deliberato, nel corso degli anni passati, l'aumento dell'imposta (ad esempio, il Comune di Padova non lo ha fatto). Per conoscere se il proprio comune ha aumentato l'imposta nel periodo 2013-2018 è sufficiente controllare l'importo dei pagamenti: se non è variato nel corso del periodo significa che non c'è necessità di procedere alla richiesta di rimborso.

Per maggiori informazioni e per assistenza nel disbrigo della pratica di rimborso, è sufficiente contattare la Segreteria dell'APPE al tel. 049.7817222 – email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Letto 274 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE