Martedì, 16 Luglio 2019 13:40

Demolizione del cavalcavia su via Vigonovese: code nel quadrante Est di Padova. Allo studio una nuova "grafica" con il benvenuto dei commercianti a Camin

Vota questo articolo
(1 Vota)

Sono iniziati ieri 15 luglio i lavori propedeutici alla chiusura al traffico della carreggiata in direzione sud della tangenziale in corrispondenza del cavalcavia da demolire, con riduzione ad una sola corsia della sede stradale.

Da giovedì 18 luglio la carreggiata sud sarà poi completamente chiusa al traffico che sarà spostato su una delle corsie della carreggiata in direzione nord. La tangenziale quindi non sarà totalmente chiusa, ma la circolazione nei due sensi proseguirà su un'unica corsia per senso di marcia nella carreggiata non interessata alla demolizione del ponte, cioè quella lato Camin.

Da lunedì 22 luglio inizieranno i lavori di demolizione della struttura in calcestruzzo che sarà sostituita con un nuovo manufatto in acciaio. I lavori si concluderanno entro i primi giorni di settembre, prima della completa riapertura di fabbriche e scuole.

L'assessore ai lavori pubblici Andrea Micalizzi sottolinea "abbiamo deciso di fare questi importanti lavori in estate proprio per non penalizzare troppo il traffico e l'abitato di Camin. Il ponte, è bene ricordarlo, è assolutamente sicuro e la decisione di sostituirlo è dovuta al fatto che il suo stato di conservazione ha consigliato una completa sostituzione anziché un complesso intervento di restauro. Inoltre la nuova struttura sarà non solo in grado di sopportare al meglio anche i carichi maggiori che percorrono la tangenziale, ma sarà anche rispondente ai più avanzati criteri antisismici. Con i commercianti di Camin abbiamo anche deciso di realizzare un abbellimento artistico della struttura, in modo che l'opera diventi una sorta di porta all'abitato e dia il benvenuto a chi transiterà sotto il nuovo ponte".

Letto 164 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE