Martedì, 11 Giugno 2019 12:02

Pubblici esercizi protagonisti nelle celebrazioni degli 800 anni dell'Università

Vota questo articolo
(1 Vota)

Fondata nel 1222, l'Università di Padova festeggerà tra tre anni il suo 800° anniversario, un traguardo storico che pochissime università al mondo possono vantare.
Il percorso delle celebrazioni sta già compiendo i primi passi e, in questi anni che anticipano il 2022, l'ateneo sta lavorando su iniziative ed eventi che valorizzeranno il patrimonio culturale, storico e scientifico dell'università.

All'interno della Città, in collaborazione con gli enti di promozione turistica, il Comune, la Camera di Commercio e l'APPE, saranno coinvolti i pubblici esercizi per ricreare l'atmosfera dei vari secoli raccontati dai testimonial storici del Bo, attraverso un «percorso del gusto».

Il «testimonial storico» dell'anno (per il 2019 è stato scelto Giuseppe Colombo, per il 2020 Galileo Galilei, per il 2021 Gianbattista Morgagni e per il 2022 Elena Cornaro Piscopia) definirà il tema che sarà ripreso in tutte le iniziative della città per coinvolgere cittadini e turisti.

I pubblici esercizi possono diventare protagonisti dell'iniziativa a diversi livelli:

  • realizzando piatti e prodotti "a tema", utilizzando ingredienti e recuperando ricette dell'epoca storica del protagonista;
  • esponendo il materiale promozionale che sarà fornito dall'organizzazione (dépliant, vetrofanie, ecc.).

Per la consulenza scientifica-gastronomica collabora con il progetto il Prof. Danilo Gasparini dell'Università di Padova, esperto di storia del cibo e dell'alimentazione, che potrà fornire le informazioni riguardo alle ricette e ingredienti delle varie epoche storiche.

Per il primo anno, il lavoro è "semplificato", in quanto Giuseppe Colombo è vissuto nel periodo 1920-1984 e, pertanto, sarebbero potenzialmente utilizzabili gli ingredienti attuali. Sarebbe, tuttavia, interessante recuperare, eventualmente rivisitandole, le ricette degli anni '50-'60-'70, durante i quali si è espressa al meglio l'attività lavorativa e accademica dello stesso Colombo.

L'adesione al progetto è gratuita e permette di ottenere un'importante visibilità (saranno svolte conferenze stampa e azioni promozionali sui vari media). L'unico obbligo è quello di mettere a menù o in listino uno o più piatti o prodotti che richiamino il periodo storico di riferimento.

Per comunicare l'adesione al progetto è sufficiente inviare un'email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o telefonare (049.7817222) alla Segreteria APPE.

Letto 118 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE