Venerdì, 05 Aprile 2019 13:01

Obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi: credito d'imposta per l'acquisto o l'aggiornamento degli apparecchi

Vota questo articolo
(3 Voti)

Al via dall'1 luglio 2019 per aziende con fatturato superiore ai 400mila euro; per gli altri dall'1/1/2020

Con le modifiche della Legge di Bilancio all'articolo 2 del Decreto Legislativo 5 agosto 2015 n. 127, diventa obbligatoria la trasmissione per via telematica dei corrispettivi giornalieri a decorrere dal 1° gennaio 2020, mentre nel caso di aziende con fatturato oltre i 400.000 euro la norma sarà efficace a partire dal 1° luglio 2019.

Per facilitare la transizione al sistema telematico è previsto un credito d'imposta che copre il 50% del costo d'acquisto dei nuovi apparecchi fino a 250 € oppure fino a 50 € per l'aggiornamento dei vecchi; tale spesa andrà effettuata tramite metodo tracciabile (assegni, bonifici, bollettino postale...).

Il contributo, concesso sotto forma di credito d'imposta, andrà inserito nel modello F24 e verrà recuperato in compensazione.

Per informazioni più dettagliate contattare l'ufficio contabilità APPE allo 049.7817244.

Letto 507 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE