Giovedì, 07 Febbraio 2019 14:42

Cinque incontri di aggiornamento proposti dalla Strada del Vino Colli Euganei anche a baristi e ristoratori

Vota questo articolo
(1 Vota)

Il programma è stato pensato per approfondire i temi dell'enogastronomia euganea. Tante novità caratterizzano i Colli Euganei e le Terme: dalle denominazioni alle nuove "filosofie", dalla zonazione dei vigneti fino alle nuove caratterizzazioni della cucina euganea.

Il Termalismo che si riscopre fondamentale elemento nella nostra destinazione e i servizi che le aziende agricole offrono all'ospite italiano e straniero.

Di seguito il programma completo degli incontri:

11 FEBBRAIO 9.00 – 13.00
PRIMO INCONTRO PRESSO AZIENDA VITIVINICOLA VIGNALTA, VIA SCALETTE 23 ARQUÀ PETRARCA
"Territorio e clima dei Colli Euganei, i migliori alleati dei nostri vini". Focus sui vini rossi e sui servizi per i visitatori.
La zonazione applicata, la territorialità viticola, microclimi ed esposizioni. L'ambiente dei vini rossi, le varietà. La coltivazione viticola integrata. Le peculiarità e lo stile aziendale che si identificano nel vino; l'orientamento al mercato, l'apertura al pubblico e i servizi per gli ospiti.
Filippo Scortegagna agronomo e Michele Montecchio responsabile di cantina.

18 FEBBRAIO 9.00 - 13.00
SECONDO INCONTRO PRESSO AZIENDA VITIVINICOLA CA' LUSTRA, VIA SAN PIETRO 50 FAEDO DI CINTO EUGANEO.
"Vitigni autoctoni e nuovi metodi di coltivazione nei Colli Euganei". Le varie denominazioni e certificazioni.
L'ambiente dei vini bianchi. La coltivazione biologica e biodinamica. Il Biodistretto e l'agricoltura nel Parco Regionale dei Colli Euganei. Lo stile "naturale": facciamo chiarezza con "filosofie", certificazioni, denominazioni e controlli. Vitigni autoctoni e antichi. Vinificazione e metodi tradizionali verso gli innovativi.
Franco Zanovello, titolare e fondatore dell'azienda.

25 FEBBRAIO 9.00 - 13.00
TERZO INCONTRO PRESSO ISTITUTO ALBERGHIERO PIETRO D'ABANO, VIA MONTEORTONE 1 ABANO TERME
IL TERMALISMO "Ricerca, innovazione e sostenibilità: il termalismo si riscopre nel 21^ secolo". Dott. Fabrizio Caldara, direttore centro studi Termali Pietro D'Abano.
GASTRONOMIA: "La tradizione è un'innovazione ben riuscita". Oscar Wilde. Ovvero lo storytelling del territorio euganeo tra falsi miti e vere consapevolezze. I prodotti locali nei piatti della salute. Annamaria Pellegrino, chef e food blogger.

4 MARZO 9.00 – 13.00
QUARTO INCONTRO PRESSO RISTORANTE AL SASSO, VIA RONCO 11 CASTELNUOVO DI TEOLO
"Buone nuove dalla cucina: La caratterizzazione della cucina euganea, dall'ambiente tradizionale al ristorante stellato". Impariamo un piatto locale con Lucio e con Mauro l'abbinamento al vino giusto.
Lucio Calaon, titolare del ristorante Al Sasso – Mauro Meneghetti, manager e sommelier ristorante La Montecchia a Selvazzano Dentro

11 MARZO 9.00 – 15.00 (USCITA)
RITROVO: Museo del vino presso Consorzio vini Colli Euganei, Vò
Visita del museo
Visita di due aziende vinicole -Pranzo -Visita di un frantoio.

Per partecipare alle giornate formative (POSTI LIMITATI) è necessario inviare conferma di adesione all'email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni e prenotazioni telefonare al n. 331.9924777 (ore 9.00 – 13.00). Per i 4 incontri è richiesto un rimborso spese di euro 60 a persona (per la giornata di visita e degustazione dell'11 marzo i costi sono in corso di definizione). Se un barista o ristoratore parteciperà solo ad una parte del programma pagherà 15 euro per ogni incontro (ma sono gradite almeno 3 presenze su 5 date).

Letto 105 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE