Giovedì, 10 Gennaio 2019 16:08

Entro il 31 gennaio 2019 va pagato il canone RAI abbonamento speciale per TV e radio

Vota questo articolo
(1 Vota)

Entro il termine del 31 gennaio i possessori di apparecchi radiotelevisivi installati nei pubblici esercizi devono provvedere al pagamento del canone RAI, le cui tariffe sono consultabili all'indirizzo http://www.canone.rai.it/speciali/categorie.aspx

Il canone speciale per la televisione ricomprende anche quello per la radio; pertanto, gli esercenti che hanno nel proprio locale sia radio che televisione sono tenuti a pagare solo il canone per la televisione, mentre gli imprenditori che hanno la radio ma non la televisione, sono tenuti al pagamento del canone speciale per gli apparecchi radiofonici.

Per il versamento devono essere utilizzati gli appositi bollettini di c/c postale che verranno spediti dalla RAI.

Gli esercenti pubblici esercizi ed alberghi che installano per la prima volta gli apparecchi TV devono fare richiesta collegandosi al sito http://www.canone.rai.it/speciali/richnuovoabb.aspx

La RAI provvederà subito all'invio del bollettino di conto corrente postale n. 2105, con l'indicazione dell'importo, direttamente al domicilio della Ditta.

Per l'anno 2019 l'importo del canone di abbonamento alla televisione per uso privato è stato confermato in 90 euro. Per evitare di pagare il canone RAI per tutto l'anno 2019, la dichiarazione di non detenzione dell'apparecchio TV va presentata entro il 31 gennaio.

Per altre informazioni contattare la Segreteria APPE allo 049.7817222.

Letto 528 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE