Giovedì, 22 Novembre 2018 14:27

Visibilità social e presenza online: nuovo servizio APPE in convenzione per ottimizzare profilo facebook e sito web

Vota questo articolo
(3 Voti)

Oggi gli esercenti che perdono occasioni e opportunità di fare business sono quelli che non curano la propria visibilità online, comunicano male, non interagiscono abbastanza con gli internauti e trascurano la propria presenza sul web e sui social media.

Ed è una perdita secca, senza appello. Su questo presupposto poggia il nuovo servizio APPE, che a favore degli associati ha siglato una convenzione con la web agency padovana Adapta Comunicazione: al centro c'è sia la promozione del proprio locale sulla piattaforma social più nota, Facebook, sia le attività e gli strumenti che gli esercenti rendono disponibili ai clienti attraverso il proprio sito web.

La convenzione prevede un primo passo del tutto gratuito: su richiesta dell'esercente interessato, Adapta Comunicazione provvede a uno screening generale, una prima analisi sull'efficacia dei singoli profili social e sull'appropriatezza degli strumenti impiegati nel sito web, in relazione agli standard ottimali.

Livelli che, stando a una recentissima ricerca di The Italian Data Flavor molto spesso non vengono raggiunti nemmeno dai colleghi più celebri, se è vero che solo il 24% dei ristoranti stellati aggiorna regolarmente il profilo Facebook e meno di un sito su due è indicizzato, col risultato che la ricerca nel mare magnum di internet diventa un'impresa.

Inoltre, i siti "vetrina", privi di strumenti come la prenotazione online, che sempre più sono richiesti dai clienti che navigano in rete, sono e restano una triste maggioranza. E, ancora, solo la metà dei locali più in vista riesce realmente a far funzionare il proprio sito e lo aggiorna con continuità, magari affidandosi a chi sa come fare.

Una volta in possesso dell'analisi preliminare gratuita eseguita da Adapta Comunicazione, l'associato avrà gli estremi per valutare le modifiche e le integrazioni utili a mettere sulla giusta rotta la propria presenza digitale e perseguire la visibilità online attesa sia sotto il profilo tecnico, che sul fronte dei contenuti.

Se decide di procedere con gli interventi prospettati, Adapta Comunicazione applicherà un trattamento di favore, come da convenzione, con una riduzione del 25% su tutte le voci del listino, che sarà fornito in sede di presentazione dello screening iniziale.

Per esemplificare, nel caso l'esercente sia interessato ad affidare alla web agency la gestione del profilo Facebook, il corrispettivo richiesto potrà variare, in ragione del livello di profondità (elaborazione o sviluppo testuale, grafico, ipermediale e multimediale) e di visibilità desiderato (escludendo ovviamente le sponsorizzazioni), da un minimo mensile di 299 euro + Iva, regolarmente fatturati e interamente deducibili, a un massimo di 449 euro + Iva: si tratta di prezzi promozionali applicati ai primi 10 esercenti che aderiranno.

Con l'investimento di soglia l'associato potrà ottenere 12 post al mese, sviluppati sulla base di una strategia concordata, utilizzando quanto già disponibile, senza cioè includere l'attività di elaborazione grafica e illustrativa o di creazione multimediale ex-novo del materiale da pubblicare. Il pacchetto completo, che comprende anche un più alto numero di post mensili (15) si ottiene con l'investimento più elevato.

Quanto agli interventi sul sito web, solo la disamina iniziale condotta attraverso un puntuale screening dello stato di fatto potrà consentire di quantificare il corrispettivo del servizio: si può infatti spaziare dalle piccole modifiche una tantum agli aggiornamenti di testi, grafica, immagini e clip audiovideo con cadenza variabile, dalle integrazioni di sostanza al rifacimento completo.

Per comunicare la propria adesione al servizio, avviato già a partire dal mese di dicembre, gli esercenti interessati possono chiamare la Segreteria APPE allo 049.7817222.

Letto 148 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE