Venerdì, 03 Agosto 2018 09:52

Il gruppo pasticcieri dell'APPE ha fatto tappa presso la storica pasticceria "Marisa" di Arsego, con "benedizione" del Sindaco

Vota questo articolo
(4 Voti)

 

Il Gruppo Pasticceri Artigiani della provincia di Padova dell'APPE si è recato recentemente in visita al "collega" Lucca Cantarin, titolare della storica pasticceria "Marisa" di Arsego di San Giorgio delle Pertiche.

A portare i saluti di casa, oltre allo stesso Lucca, hanno provveduto la mamma Marisa e la sorella Erica, che hanno salutato la ventina di colleghi "professionisti del dolce" con un brindisi beneaugurante.

Durante la serata, non è mancata neppure la visita – inaspettata e per questo ancora più gradita – del Sindaco Piergiorgio Prevedello e dell'Assessore alle attività produttive Catia Zorzi, che hanno portato i saluti dell'amministrazione comunale.

Durante la serata, oltre alla visita dei laboratori della nota pasticceria, da poco ampliati e rinnovati, sono stati trattati argomenti di stretta attualità come gli allergeni, l'etichettatura, le nuove regole sulla privacy.

Sono state inoltre gettate le basi sulle prossime attività promozionali che riguarderanno le pasticcerie padovane.

«La scelta della pasticceria Marisa – dichiara il Sindaco Prevedello – come sede dell'incontro del gruppo pasticceri, ci rende fieri e consapevoli della qualità della proposta dolciaria del nostro concittadino Lucca che, giunto alla terza generazione, porta avanti le tradizioni della famiglia nel segno dell'innovazione».

«Il confronto continuo e la condivisione delle esperienze – interviene Federica Luni, portavoce del Gruppo Pasticceri e vice Presidente APPE – sono fondamentali per la crescita professionale».

«Il nostro Gruppo – prosegue – può essere considerato uno dei pochi, se non l'unico, in Italia a raggruppare una sola categoria professionale che coinvolge non solo la città di Padova ma tutta la sua provincia: ecco perché abbiamo deciso di rendere i nostri incontri periodici "itineranti". Oggi siamo stati dal collega Cantarin ed è stata per tutti un'esperienza entusiasmante. La prossima volta? Chissà! Con Il Gruppo Pasticcieri Padova niente è scontato!»

Tra le attività proposte nel recente passato dal Gruppo Pasticceri sono da segnalare l'acquisto di "nidi" e una innovativa lampada per la fototerapia per bimbi nati prematuri ricoverati nel Dipartimento di Patologia Neonatale di Padova.

Sempre il Gruppo Pasticceri ha inoltre dato alle stampe ben tre libri, di cui due ricettari di dolci tipici padovani e uno (Il pasticcere Giuseppe e la ricetta segreta), una vera e propria "dolce" fiaba per bambini con il cui ricavato è stato acquistato un frigo per la conservazione del latte materno sempre per il Dipartimento di Patologia Neonatale di Padova.

Letto 413 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE