Venerdì, 26 Maggio 2017 13:43

SCF proroga al 30 giugno per il pagamento

Vota questo articolo
(1 Vota)

Grazie all'azione dei rappresentanti di Fipe, SCF (Società Consortile Fonografici) ha comunicato ufficialmente la proroga al 30 giugno 2017 del termine per il pagamento, tramite MAV inviato dalla SIAE, dell'abbonamento per l'anno in corso dei cosiddetti "diritti connessi".

Tale proroga, frutto del continuo presidio della Federazione sul tema, si è resa necessaria anche a causa dell'applicazione delle nuove tariffe concordate tra FIPE ed SCF.

Come già avvenuto per l'abbonamento SIAE, anche in questo caso i MAV verranno inviati riportando la vecchia tariffa, basata sul vecchio modello. Pertanto, per usufruire delle probabili convenienze del nuovo sistema tariffario, sarà necessario richiedere esplicitamente l'applicazione della tariffa del nuovo accordo.

Ovviamente, per gli esercenti che hanno pagato i diritti SCF assieme a quelli della SIAE, nulla è dovuto.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria APPE (tel. 049.7817222 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Letto 908 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE