Venerdì, 26 Maggio 2017 12:59

Diritti d'autore per esecuzioni musicali: Soundreef scrive agli esercenti e SIAE replica

Vota questo articolo
(4 Voti)

Sono in arrivo in queste settimane le lettere di "Soundreef Ltd.", che invitano gli operatori commerciali (tra cui anche i pubblici esercizi) a stipulare un accordo di licenza (esclusivo o "concorrente" con quello eventualmente già in essere con SIAE) per tutti gli apparecchi radiotelevisivi in uso.

SIAE ha replicato alla lettera di Soundreef con altra comunicazione, dove si precisa che le affermazioni di quest'ultima sono «oggettivamente ingannevoli», rischiano di creare confusione e non vi è alcun bisogno di regolarizzare le posizioni degli esercenti.

Nella sua comunicazione, SIAE precisa che vi è un'istruttoria aperta presso l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ma che la stessa non incide sull'esclusiva della SIAE stessa nel rilascio delle licenze per la diffusione di musica negli esercizi commerciali.

In attesa di ulteriori chiarimenti, l'APPE invita gli esercenti a valutare con attenzione se aderire o meno all'eventuale proposta di Soundreef.

La Segreteria dell'Associazione (tel. 049.7817222Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.) è a disposizione degli esercenti per maggiori informazioni.

Letto 818 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE