Venerdì, 12 Maggio 2017 09:46

Fiera Campionaria dal 13 al 21 maggio 2017: la Padova economica ed istituzionale promuove la città ed il suo territorio

Vota questo articolo
(1 Vota)

"Fare squadra è da sempre la nostra mission: nei mercati internazionali e – oggi più che mai – con il territorio. Mettere insieme gli stakeholder del territorio è una sfida che vinceremo solo grazie all'apporto di tutti" – così esordisce Franco Conzato, direttore di Promex, azienda speciale della Camera di Commercio nel raccontare il Padiglione Padova, al Pad. 1 in Fiera Campionaria.

Lo scorso anno, a caratterizzare il padiglione 1, fu la riproduzione in scala "quasi reale" del Caffè Pedrocchi e il successo dell'area fu dovuto al grande impegno degli attori coinvolti nel progetto: associazioni di categoria, enti ed istituzioni padovane.

"Quest'anno ci riproviamo – continua Conzato – con una scenografia nuova e di sicuro impatto, sulla scia del percorso iniziato con Geo Spa da tempo. In Promex - continua Conzato – crediamo che il brand "Padova" debba essere nutrito se vogliamo imporci sul mercato internazionale del turismo e della produzione. Un brand che fonda le proprie radici in un passato di pionieri e precursori e che oggi può fare ancora di più... "guardando avanti e oltre"".

Ecco allora che il padiglione 1 in Campionaria quest'anno diventa "Padiglione Padova" e, al suo interno, tutti gli spazi destinati agli eventi diventano un omaggio alla storia stessa della città. C'è dunque il Forum Tito Livio (nel duemillesimo anniversario della morte del grande autore dell'età imperiale), c'è l'Arena Galileo Galilei (una vera e propria "arena" dove, nella giornata di sabato 20, personalità dell'economia e delle istituzioni si confronteranno su "Padova 4.0: la città del futuro"), c'è il Passaggio Cornaro Piscopia per gli incontri e le consulenze.

Viene inoltre richiamata la grande tradizione commerciale di Sotto il Salone dove avranno luogo i cooking show (quello organizzato da APPE e Contaminazioni Stellate sul gelato artigianale di tradizione veneta si terrà domenica 14 maggio dalle ore 17 alle 18), c'è uno spazio destinato alla "blind experience" (con degustazioni al buio di prodotti del territorio).
Tanti i protagonisti all'interno del "Padiglione Padova": Acrib e il Politecnico Calzaturiero, Air Service e Radio Taxi, Ascom e Appe, Cia, Coldiretti e Futuro Agricoltura, Cna, Confartigianato Padova, Confindustria e Assindustria, Padova Convention and Visitors Bureau, Galileo Visionary District, Zip e Fondazione Fenice Onlus, Interporto Padova, l'Orchestra di Padova e del Veneto, il Vimm, il Festival delle Basse, l'Ufficio della Biodiversità (ex Forestale) e l'Università degli Studi di Padova con Unismart.

"Grazie a tutti loro, con la regia di Promex, abbiamo in programma oltre 70 eventi al Pad. Padova tra incontri, dibattiti, degustazioni, premi, serate a tema e sfilate.
Come Promex, siamo quindi lieti di facilitare la promozione di una Padova che ha voglia di mostrare il meglio di sé in una fiera che è essa stessa eccellenza in quanto prima fiera di campioni nata in Italia".

 

Letto 630 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE