Lunedì, 13 Febbraio 2017 09:40

Asporto rifiuti: verifica gratuita delle bollette

Vota questo articolo
(1 Vota)

Per il calcolo dell'importo delle bollette TARI vengono utilizzati due criteri: la superficie imponibile e la categoria di riferimento (cioè l'attività effettivamente esercitata).

Può succedere che, per vari motivi, una o entrambe di queste informazioni, che permettono all'Ente gestore di calcolare gli importi dovuti, siano errate. In tal caso, le fatture emesse sono sbagliate, riportando quasi sempre degli importi superiori a quelli che effettivamente si dovrebbero pagare.

L'APPE esegue gratuitamente per i propri associati una verifica della correttezza dei calcoli. In taluni casi, l'esercente può risparmiare somme importanti, fino a diverse migliaia di euro (un ristorante-pizzeria di Padova ha avuto un rimborso di quasi 10.000 euro).

Per maggiori informazioni è sufficiente contattare la Segreteria dell'Associazione al tel. 0497817222 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 1221 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE