Mercoledì, 18 Gennaio 2017 14:47

Diritti SIAE 2017: prima di pagare conviene passare in APPE per verificare l'importo

Vota questo articolo
(1 Vota)

In arrivo le lettere con l’importo calcolato secondo il vecchio accordo

Come già anticipato, scatta a partire da quest’anno il nuovo accordo FIPE-SIAE che, per tre anni, si “affianca” alla convenzione precedente.

La SIAE sta inviando in queste settimane le lettere con i MAV precompilati, per il pagamento dell’importo, calcolato secondo i criteri “vecchi”. Poiché il nuovo accordo consente, nella grande maggioranza dei casi, un buon risparmio a favore dell’esercente, si consiglia, prima di pagare, di passare presso la Segreteria APPE che potrà facilmente calcolare se conviene effettuare il pagamento secondo le vecchie modalità oppure se applicare fin da subito il nuovo accordo.

Il termine per il pagamento, come per gli anni precedenti, è fissato al 28 febbraio.

Letto 971 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE