Lunedì, 02 Gennaio 2017 12:44

Nuovo vantaggioso accordo SILB-SCF per i "diritti connessi" sugli intrattenimenti con ballo

Vota questo articolo
(0 Voti)

SILB ed SCF-Consorzio Fonografici hanno sottoscritto un addendum alla Convenzione del 30 dicembre 2009, con il quale vengono modificati i parametri delle fasce e dei compensi attualmente vigenti. Dall'Accordo sono esclusi i night club, ai quali continueranno ad essere applicate le tariffe previste dall'Addendum del 12 Luglio 2010.

Il nuovo accordo, valido fino al 31 dicembre 2019, contiene le seguenti novità:

  1. riduzione delle fasce tariffarie da 8 a 5;
  2. introduzione di un sistema modulare di abbonamenti con riduzione crescente dei costi;
  3. contenuto aumento dei compensi per gli organizzatori occasionali e non professionali.

In sintesi, gli obiettivi conseguiti dal SILB sono i seguenti:

  • semplificazione della griglia tariffaria;
  • semplificazione delle procedure di pagamento del compenso per diritti connessi;
  • introduzione di un sistema tariffario che favorisca gli esercenti che svolgono imprenditorialmente l'attività di organizzazione di intrattenimenti con ballo.
  • riconoscimento agli associati SILB, oltre allo sconto associativo del 30%, dell'ulteriore beneficio di una riduzione del costo di un abbonamento, pari al doppio di quella riconosciuta ai non associati.

Gli uffici Siae sono già informati in merito alle nuove tariffe e alle nuove modalità di pagamento le cui scadenze sono:

  • pagamento singoli eventi: alla scadenza naturale il cinque o il dieci del mese successivo all'effettuazione dei trattenimenti;
  • pagamento abbonamenti: alla scadenza del cinque o del dieci del mese successivo all'acquisto dell'abbonamento.

Scarica la nota informativa

Letto 733 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE