Venerdì, 23 Dicembre 2016 11:00

Pizze e pizzerie senza segreti grazie al corso APPE

Vota questo articolo
(2 Voti)

I segreti di un mestiere che non conosce crisi sono stati "svelati" - nel corso delle 6 lezioni di tre ore e mezza ciascuna - ai partecipanti del seminario di alto livello per pizzerie organizzato dall'Associazione Provinciale Pubblici Esercizi (APPE) di Padova in collaborazione con il Molino Agugiaro di Curtarolo.

La quindicina di corsisti, che hanno concluso il "primo modulo" teorico-pratico, hanno appreso tutte le nozioni che riguardano le varie fasi relative all'intero ciclo di produzione della pizza, dall'impasto alla farcitura, fino alla cottura nelle diverse tipologie di forno. Gli argomenti trattati spaziavano dai vari tipi di cereali e farine alla lievitazione e maturazione degli impasti, dalle farciture alle temperature di cottura.

«È il primo passo – dichiara il Segretario APPE Filippo Segato – di un percorso di crescita per le attività di pizzeria, che riguarda la ricerca di materie prime di qualità, la lavorazione delle stesse in modo professionale, ma anche la conoscenza degli strumenti di marketing e di gestione aziendale».

Il "secondo modulo" si svolgerà nelle prime settimane di gennaio e toccherà argomenti come le tecniche di conservazione, le norme igienico-sanitarie ed i principi HACCP e dando ampio spazio al food-cost e alla gestione d'impresa, così come al marketing.

Letto 862 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE