Venerdì, 04 Novembre 2016 17:26

L'oca e i dolci di San Martino protagonisti per tutto il mese di novembre

Vota questo articolo
(1 Vota)

Sono 31 i ristoranti-trattorie (e 20 le pasticcerie) di Padova e provincia che partecipano alla 13^ edizione della tradizionale rassegna enogastronomica che propone un mese di pietanze a base d’oca

Cresce la “febbre dell’oca”: grazie alla tradizionale rassegna enogastronomica promossa dall’Associazione Provinciale Pubblici Esercizi (APPE) e giunta alla tredicesima edizione, per i buongustai c’è l’intero mese di novembre per scoprire quanto è versatile in cucina il “nobile” pennuto.

All’immancabile appuntamento dell’autunnoche unisce la tipicità e il sapore unico dell’Oca padovana alla sapiente abilità dei cuochi e dei pasticceri padovani aderiscono 31 ristoranti-trattorie e 20 pasticcerie di Padova e provincia che propongono deliziose specialità d’oca ma anche i tipici dolci di San Martino, per allietare il palato dei fedelissimi che seguono la manifestazione e dei nuovi appassionati che si avvicinano ai piatti della tradizione.

La manifestazione si pone l’obiettivo di far riscoprire e mantenere gli antichi sapori, come le tagliatelle con i “rovinassi” d’oca, i tortelloni o i ravioli d’oca, l’oca arrosto, l’oca brasata, i crostini al patè d’oca o con il petto d’oca affumicato ed altre prelibatezze.

Alcuni ristoratori aderenti alla rassegna organizzano degli appuntamenti speciali con serate di gala durante le quali sarà possibile assaggiare un esclusivo menù degustazione a tema, accompagnato da vini tipici del territorio, ad un prezzo promozionale tutto compreso.

Per tutto il mese sarà possibile gustare le pietanze a base d’oca nei seguenti ristoranti:

Ai Mediatori, Tombolo- Al Palazzino,Galliera Veneta - Al Pirio, Torreglia - Aldo Moro, Montagnana - Antica Trattoria Antenore, Torreglia - Antica Trattoria Ballotta dal 1605, Torreglia - Antica Trattoria Taparo, Torreglia - Bastioni del Moro, Padova - Da Giovanni, Campodarsego - Da Giovanni, San Giorgio in Bosco - Da Rocco, Cittadella - Enoteca San Daniele, Torreglia - Hostaria San Benedetto, Montagnana - Il Console, Saccolongo - Il Filandino, Cittadella - Il Tulipano, Limena - In Corte dal Capo, Conselve - L’Hostaria di Via Roma, San Martino di Lupari - La Campagnola, Campodarsego - La Famiglia, Correzzola - La Montanella, Arquà Petrarca - La Montecchia, Selvazzano Dentro - La Tavolozza, Torreglia - Locanda Aurilia, Loreggia - Monticello, Teolo - Nalin tradizione e cucina, Campodarsego - Nerodiseppia Ristocaffè, Padova - Orientexpress, Ponte San Nicolò - Rifugio Monte Rua, Torreglia - Ristorando presso villa Contarini a Piazzola sul Brenta - Taverna degli Artisti, Cittadella. 

Sul fronte delle pasticcerie, i Maestri Pasticceri si sbizzarriscono con l’Oca, il Cavallo e la Spada di San Martino, i tipici dolci della tradizione.

L’Oca è un dolce lievitato dalla farcitura di crema all’arancia (come tradizione gastronomica vuole) a forma di pennuto. Il “Cavallo” è un dolce di pasta frolla dalla forma del Santo a cavallo con spada e mantello, guarnito con glassa di zucchero colorata, praline, caramelle e cioccolatini. La “Spada” è un dolce lievitato che, come leggenda narra, Martino usò per tagliare il suo mantello.

I dolci della tradizione saranno acquistabili, nel periodo a cavallo di San Martino, nelle seguenti pasticcerie del Gruppo Pasticcieri Artigiani di Padova aderenti all’APPE:

Al Duomo, Padova - Antica Pasticceria, Campodarsego - Ballico, Padova - Breda, Padova - Carlo, Padova - Cuccato, Montagnana - Da Angelo, Selvazzano Dentro - Embasy, Ponte San Nicolò - Estense, Padova - Europa, Padova - Fiorin, Brugine - Gardellin, Curtarolo - Guariento, Padova - La Creme, Padova - La Piazzetta, Padova - Lazzarin, Monselice - Le Sablon, Padova - Marisa, Arzergrande - San Marco, Padova - Santa Croce, Padova. 

Per restare aggiornati su tutte le iniziative e gli eventi in programma, seguire i ristoratori aderenti, i relativi menù, e le pasticcerie, condividendo piatti e ricette a base d’oca e i dolci tipici, basta seguire la fanpage di GustarePadova: www.facebook.com/gustarepadova

Le informazioni sui locali aderenti e gli approfondimenti su eventi, cene, prezzi e proposte di menù sono disponibili anche su www.gustarepadova.it

Letto 1081 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE