Venerdì, 05 Agosto 2016 09:55

Fasciatoi nei locali di Padova e provincia

Vota questo articolo
(1 Vota)

Il progetto “città a misura di bambino” ha importanti risvolti sociali e promozionali.

Il Comune capoluogo ha erogato un contributo per agevolare l’acquisto da parte dei primi 15 esercenti.

 

Su richiesta dell’APPE, l’Assessorato al Commercio del Comune di Padova ha deliberato l’erogazione di un contributo economico per agevolare l’acquisto, da parte degli esercenti, di fasciatoi a muro come quello raffigurato in foto.

Questo tipo di fasciatoio, garantito per sostenere fino a un peso di 11 kg., una volta chiuso occupa uno spessore di soli 17 cm. e, pertanto, è particolarmente indicato per l’installazione all’interno di bagni o antibagni dei pubblici esercizi.

Grazie al suddetto contributo comunale, ottenuto grazie all’interessamento dell’Assessore al commercio Eleonora Mosco e del Consigliere Stefano Fasolo, i primi 15 esercenti potranno acquistare il fasciatoio al prezzo agevolato di 100 euro Iva compresa, risparmiando così circa il 50% sul prezzo di listino. L’installazione del fasciatoio, da effettuarsi con viti a pressione fornite assieme al fasciatoio stesso, è a carico dell’esercente.

Il fasciatoio è ordinabile nei due colori bianco o legno naturale. Ogni pubblico esercizio può acquistare al massimo un fasciatoio e si impegna ad installarlo entro 30 giorni dalla fornitura.

Per prenotare il fasciatoio è sufficiente compilare il modulo  ed inviarlo all’Associazione tramite email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.) oppure fax (049.7817229): l’agevolazione economica sarà riservata ai primi 15 esercenti del Comune di Padova, mentre gli altri imprenditori (sia di Padova che della provincia) potranno decidere se acquistare il fasciatoio al prezzo non ridotto. La prenotazione diviene definitiva dopo la conferma da parte dell’APPE e il versamento dei 100 euro sul conto corrente che sarà in seguito comunicato. L’APPE emetterà poi ricevuta di pagamento da registrare in contabilità.

Una volta forniti i fasciatoi, l’iniziativa sarà comunicata ai mass-media e ai consumatori attraverso comunicati e conferenze stampa, in modo da dare la maggiore visibilità agli esercizi che si saranno attivati.

APPE ritiene che il progetto meriti la massima attenzione da parte degli esercenti, per rendere le città sempre più accoglienti, moderne, attente alle esigenze delle famiglie: gli esercenti sono pertanto invitati ad aderire con convinzione all’iniziativa, che ha un impegno economico tutto sommato limitato, ma ha risvolti sociali e promozionali molto importanti.

Letto 1389 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE