Giovedì, 04 Agosto 2016 14:15

L'infortunio sul lavoro va denunciato all'Inail on-line

Vota questo articolo
(1 Vota)

 

Per gli episodi che comportano l’assenza dal lavoro per almeno tre giorni, escluso quello dell’evento

Per gli infortuni occorsi alla generalità dei lavoratori dipendenti o assimilati, prognosticati non guaribili entro tre giorni escluso quello dell’evento, il datore di lavoro ha l’obbligo di inoltrare la denuncia/comunicazione di infortunio entro due giorni dalla ricezione del certificato medico, indipendentemente da ogni valutazione rispetto alla ricorrenza degli estremi di legge per l’indennizzabilità.

In caso di infortunio mortale o con pericolo di morte, deve segnalare l’evento entro ventiquattro ore e con qualunque mezzo che consenta di comprovarne l’invio.  

A decorrere dal 1° luglio 2013 la denuncia/comunicazione di infortunio deve essere trasmessa all’Inail esclusivamente in via telematica sul sito www.inail.it, senza necessità di invio contestuale del primo certificato medico, il quale dovrà essere successivamente inoltrato solo su espressa richiesta dell’Istituto assicuratore nelle ipotesi in cui non sia stato direttamente inviato dal lavoratore o dal medico certificatore.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Ufficio paghe dell’APPE allo 049.7817233 – email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. (tranne il periodo di ferie dall’8 al 24 agosto 2016).

Letto 818 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE