Giovedì, 21 Luglio 2016 15:30

FIPE-SILB sigla protocollo con il Ministero dell'Interno per rafforzare la sicurezza nelle discoteche

Vota questo articolo
(1 Vota)

È stato recentemente siglato, presso Palazzo del Viminale, il protocollo d’intesa volto a rafforzare le misure di sicurezze nelle discoteche italiane. Ad apporre la firma il Ministro dell’Interno, Angelino Alfano e i rappresentanti delle Organizzazioni dei gestori di locali notturni (tra cui SILB, Associazione Italiana Imprese di Intrattenimento da Ballo e di Spettacolo, aderente alla Federazione Italiana Pubblici Esercizi) e dei servizi di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo.

L’accordo si pone l’obiettivo di diffondere una maggiore cultura della legalità tra i giovani, incrementare la sicurezza dentro e fuori i locali, contrastare ogni forma di violenza, nonché informare i ragazzi sui pericoli derivanti dall’assunzione di droga e dall’abuso di alcol.

Gli attori interessati si impegnano così a promuovere l’applicazione del protocollo d’intesa che, regolato in base alle specifiche esigenze locali, prevederà il coinvolgimento diretto degli operatori del settore e la conseguente collaborazione con le Forze dell’Ordine.  

In particolare, si sancisce finalmente il principio che, ove non ci sia una diretta responsabilità dell’esercente ed il medesimo abbia posto in essere tutte quelle azioni di attiva collaborazione con le Forze dell’Ordine, non si debba proporre l’applicazione dell’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (sospensione della licenza di un esercizio) e contestualmente si consente agli esercenti di derogare alle disposizioni previste dall’articolo 187 del regolamento Tulps che impedisce la selezione della clientela in entrata al locale.

“Si tratta di un momento molto importante per tutto il comparto della nightlife italiana. Un momento di grande responsabilità e di presa di coscienza per chi gestisce un locale notturno. Siamo altresì certi – ha dichiarato il Presidente del SILB, Maurizio Pasca, a margine della firma – che tali misure verranno applicate quanto prima grazia alla collaborazione, necessaria, tra le Organizzazioni di categoria e l’Amministrazione dell’Interno, che fornirà le necessarie indicazioni alla Prefetture-Uffici Territoriali del Governo”.

 

Nella foto: da sinistra il Ministro dell’Interno Angelino Alfano ed il Presidente SILB-FIPE Maurizio Pasca

Letto 1063 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE