Venerdì, 10 Giugno 2016 13:40

16 giugno 2016: dichiarazione dei redditi, prima rata Imu-Tasi e diritto annuale camerale

Vota questo articolo
(1 Vota)

DICHIARAZIONE DEI REDDITI

Il pagamento dell’acconto delle imposte sui redditi è fissato al 16 giugno 2016. Il versamento potrà, comunque, avvenire entro il 18 luglio 2016 (cadendo il 16 di sabato) con la piccola maggiorazione dello 0,4%. Per informazioni telefonare allo 049.7817244.

 

 

PRIMA RATA IMU/TASI

La rata dell’IMU (Imposta Municipale Unica) e della TASI (Tassa sui Servizi Indivisibili) va versata entro il 16 giugno 2016 e riguarda immobili abitativi, commerciali, industriali, artigianali, alberghieri, studi professionali, uffici, negozi, ecc. Si tratta della prima delle due rate, l’altra scade il 16 dicembre, il cui ammontare viene diviso in parti uguali. Gli esercenti assistiti dall’APPE nella dichiarazione dei redditi e contabilità saranno seguiti anche per il calcolo ed il pagamento dell’IMU/TASI. Peraltre informazioni telefonare allo 049.7817244.

 

 

IL DIRITTO ANNUALE CAMERALE 

La scadenza per il pagamento del Diritto dovuto dalle aziende iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio è fissata al 16 giugno 2016. Il versamento potrà essere effettuato fino al 18 luglio 2016 (cadendo il 16 di sabato) con la maggiorazione dello 0,4%. È possibile compensare quanto dovuto per il diritto annuale con eventuali crediti vantati per altri versamenti (tributi e/o contributi). Per gli importi (ridotti del 40% rispetto agli anni scorsi) consultare il sito www.pd.camcom.it E’ stato predisposto anche un sito in cui le singole imprese possono effettuare il calcolo specifico del “diritto” e pagare non più con f24 ma anche con altra modalità tramite PagoPa. Il link è il seguente: http://dirittoannuale.camcom.it/cada-new/

Letto 1088 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE