Mercoledì, 01 Giugno 2016 09:33

SCF: prorogato al 30 giugno il termine di pagamento

Vota questo articolo
(1 Vota)

Solo nella tarda serata di martedì 31 maggio (termine originario per il pagamento senza penali) è pervenuta la comunicazione ufficiale di SCF di proroga al 30 giugno 2016 del termine per il pagamento, tramite MAV inviato dalla SIAE, dell'abbonamento per l'anno in corso dei diritti connessi.

FIPE, in relazione ai ritardi dell'invio dei MAV da parte di SIAE, aveva da circa un mese chiesto ad SCF di disporre la proroga del termine di pagamento degli abbonamenti in questione dal 31 maggio a tutto il mese di giugno, ma solo all'ultimo momento, a fronte di reiterati solleciti, SCF comunicava di aver concordato con SIAE (che materialmente spedisce i MAV e provvede alla riscossione) la proroga.

Si ricorda che gli esercenti associati APPE beneficiano della riduzione del 30% degli importi da versare a SCF, in virtù della convenzione tra la stessa SCF, la SIAE e la FIPE.

Scarica la nota di SCF

Scarica le tariffe agevolate per i soci APPE-FIPE

Letto 916 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE