Venerdì, 27 Maggio 2016 13:07

Nasce “I Love Padova”, il primo contenitore di eventi “targato” APPE e Comune

Vota questo articolo
(1 Vota)

Il Comune di Padova, l'Assessorato al Commercio e APPE hanno presentato il nuovo progetto "I LOVE PADOVA": una sorta di guida per cittadini e turisti per conoscere e riscoprire una città da vivere (ed amare) ogni giorno e un modo per valorizzare pubblici esercizi e attività commerciali inserite nel territorio.

www.ilovepadova.it diventa il punto di riferimento per rimanere sempre aggiornati su concerti, spettacoli ed eventi che avranno luogo nel Comune di Padova, sia nel centro storico che nei quartieri, per scoprire velocemente cosa fare oggi, domani e nelle prossime settimane. Si potranno, inoltre, visualizzare le proposte di ristorazione, le iniziative dei bar, le attività degli esercizi commerciali.

Tutti i pubblici esercizi del Comune di Padova che organizzano manifestazioni, attività e iniziative varie possono promuoverle attraverso il "brand" I love Padova, semplicemente inviando tutte le informazioni utili, comprese eventuali immagini, all'email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. In questo modo l'evento sarà inserito nel portale e potrà beneficiare, a costo zero, della relativa pubblicità.

I Love Padova parte venerdì 27 maggio in Piazza dei Signori aprendo il palco alla comicità di Enzo Pacci da Colorado Cafè con lo spettacolo "La Paura fa 90!", il primo di quattro appuntamenti con i Grandi Comici di Zelig e Colorado Cafè che animeranno il cuore della nostra città fino a luglio.

La sinergia tra tutti gli attori presenti punta alla valorizzazione di Padova e delle attività commerciali inserite offrendo alla cittadinanza serate di intrattenimento di qualità e aumentando nel contempo l'interessa turistico verso la città.

L'iniziativa è stata presentata in conferenza stampa dal vice Sindaco del Comune di Padova, nonché Assessore al commercio e alle Politiche giovanili, Eleonora Mosco, e dalla vice Presidente dell'APPE, Federica Luni.

Letto 1317 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE