Venerdì, 01 Aprile 2016 10:00

Dall'1 aprile 2016 il Comune di Padova riduce l'imposta di soggiorno del 5%

Vota questo articolo
(1 Vota)

 

Con la deliberazione n. 22 del 18 gennaio 2016, la Giunta comunale di Padova ha deciso la rimodulazione degli importi dell’imposta di soggiorno, che viene addebitata a coloro che alloggiano nelle strutture ricettive (alberghiere ed extra-alberghiere) situate nel territorio del Comune.

In particolare, con la finalità di riduzione della pressione fiscale, in accoglimento anche delle istanze dei gestori delle strutture ricettive e delle Associazioni di categoria, è stato deliberato un calo delle tariffe di circa il 5% a decorrere dal secondo trimestre dell’anno, quindi dal 1° aprile 2016.

Si riepilogano di seguito i principali importi suddivisi per tipologia e classificazione della struttura ricettiva:

  • strutture ricettive alberghiere: da 0,95 euro (una stella) a 2,85 euro (cinque stelle) a notte a persona;
  • strutture ricettive extra-alberghiere o complementari (nuova definizione ai sensi della nuova normativa regionale): in linea generale 0,95 euro a notte a persona, tranne le attività agrituristiche (1,40 euro).

Dall’imposta di soggiorno per l’anno 2016 il Comune di Padova stima di ottenere un gettito complessivo di euro 1.830.000.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria APPE allo 049.7817222 – email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 1166 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE