Mercoledì, 24 Febbraio 2016 14:18

Alberto Marcomini (TG5 Gusto) presenta la sua Guida essenziale all'acquisto dei formaggi italiani il 25 febbraio 2016 alle ore 17 presso il San Gaetano di Padova

Vota questo articolo
(1 Vota)

Alberto Marcomini, padovano, maitre fromager, giornalista di "TG5 gusto", presenta il suo nuovo libro "Guida essenziale all'acquisto dei formaggi italiani" (Giunti Editore, 2015) giovedì 25 febbraio alle ore 17 nell'agorà del Centro culturale Altinate San Gaetano in via Altinate 71.

L'iniziativa, a ingresso libero, è realizzata nell'ambito della mostra "Food. La Scienza dai semi al piatto", aperta al pubblico fino al 28 febbraio 2016 al Centro culturale. Ai partecipanti sarà consegnato un coupon per l'ingresso alla mostra con biglietto ridotto speciale 1,00 euro.

"Un incontro - afferma l'assessore alla Cultura del Comune di Padova Matteo Cavatton - che permetterà al pubblico di conoscere i più importanti prodotti e produttori del settore lattiero caseario: Marcomini è una vera autorità in materia. La mostra Food in questi mesi è stata una vetrina per conoscere e valorizzare le eccellenze del territorio"

La guida permette di orientarsi con consapevolezza nell'acquisto dei formaggi italiani: è frutto di quasi due anni di lavoro di esperti degustatori riuniti per assaggiare e giudicare più di 300 formaggi provenienti da tutte le regioni d'Italia. Il criterio di raggruppamento dei formaggi è in primo luogo geografico: ciascuna regione è introdotta da una scheda che descrive il territorio, le tradizioni lattiero-casearie e quanto è più utile al consumatore.

Per ciascuna regione, un profilo essenziale dei produttori presentati in ordine alfabetico a seconda della località in cui si trova l'azienda.

Per ogni formaggio, una simbologia con la tipologia di latte (caprino, ovino, bovino e bufalino), un giudizio qualitativo, espresso da una a quattro forme, e le indicazioni per una degustazione ottimale secondo il periodo ideale di consumo. Come informazione aggiuntiva, la segnalazione dello spaccio aziendale con la possibilità di degustare i prodotti.

Letto 970 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE