Venerdì, 17 Aprile 2015 14:58

Siti web e privacy: entro il 3 giugno obbligatoria in home page l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Il 3 giugno 2015 termina il periodo transitorio concesso dal Garante della Privacy per consentire ai soggetti interessati di adeguare i siti web da loro gestiti  al Provvedimento 229 dell’8 maggio 2014 per potersi avvalere delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie.

La normativa prevede che all’accesso ad un sito web, sia presentata all’utente una prima informativa “breve”, contenuta in un banner a comparsa immediata sull’home page, integrata da un’informativa “estesa”, alla quale si acceda attraverso un link, contenente il testo dell’informativa sull’utilizzo dei cookie di profilazione e la richiesta di consenso.

Per il caso di omessa informativa o di informativa inidonea, è prevista la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da seimila a trentaseimila euro (art. 161 del Codice).

L’installazione di cookie sui terminali degli utenti in assenza del preventivo consenso degli stessi comporta, invece, la sanzione del pagamento di una somma da diecimila a centoventimila euro (art. 162, comma 2-bis, del Codice).

Chiunque abbia un sito web deve pertanto adeguarsi alla normativa rivolgendosi al proprio webmaster.



Letto 2519 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE