Venerdì, 06 Febbraio 2015 14:13

Modalità attuative dello "Split Payment"

Vota questo articolo
(0 Voti)

Come noto la Legge di Stabilità 2015 ha introdotto il cosiddetto "split payment" in base al quale le Pubbliche Amministrazioni acquirenti di beni e servizi sono tenute a versare direttamente all'Erario l'IVA addebitata loro dai fornitori.

Recentemente il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha emanato il Decreto, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, contenente le modalità attuative del nuovo metodo di versamento dell'IVA.

In particolare:

  • lo split payment è applicabile alle operazioni per le quali è stata emessa fattura a decorrere dal 1° gennaio 2015;
  • il cedente/prestatore emette la fattura evidenziando l'IVA e la dicitura "scissione dei pagamenti";
  • l'Ente pubblico provvede al versamento dell'IVA a seguito del pagamento della fattura;

I soggetti che effettuano le operazioni in esame sono ammessi al rimborso del credito IVA in via prioritaria nel limite dell'imposta relativa a tali operazioni.

Per maggiori informazioni gli assistiti da APPE nella tenuta della contabilità possono contattare il settore fiscale APPE al tel. 049.7817244 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

L'argomento sarà trattato durante l'incontro del ciclo di seminari "Saperne di più" del prossimo 10 marzo: leggi la notizia sugli incontri

Letto 1202 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
×
Newsletter APPE