Venerdì, 21 Giugno 2019 09:39

Piazza Duomo "stregata" dalla musica lirica ha regalato una serata indimenticabile

Vota questo articolo
(1 Vota)

Una carrellata di ouverture, arie e canzoni talmente belle da richiedere più di un "bis"

Durante la seconda serata del "Festival delle Piazze" l'assessore Andrea Colasio, la vicepresidente APPE Federica Luni e Stefania Miotto hanno premiato Leopoldo Armellini


Si è conclusa ieri sera con "bis" a grande richiesta la seconda serata della manifestazione "Festival delle Piazze", tutta dedicata alla musica lirica e religiosa nella splendida cornice della piazza del Duomo di Padova e organizzata dall'Associazione Provinciale Pubblici Esercizi (APPE) con il patrocinio e contributo del Comune di Padova.
Il soprano Sara Fanin e il tenore Rodrigo Trosino, accompagnati dalla Padova Opera Ensemble hanno magistralmente interpretato alcune tra le più belle arie d'opera tratte da "La Traviata", il "Rigoletto", "Il barbiere di Siviglia" e molte altre.
Centinaia gli spettatori, di tutte le età, che, in piedi, appoggiati alla balaustra della piazza o seduti per terra, hanno goduto di una serata che da più di qualcuno è stata definita "magica".
Molti anche gli appassionati che si sono prenotati un "tavolo in prima fila" al bar Gancino e alla caffetteria Al Duomo, potendo così godersi la serata comodamente seduti, magari cenando o sorseggiando una fresca bevanda.
«Questa serata – dichiara Stefania Miotto, direttore artistico della manifestazione – ha dimostrato che la lirica, se proposta nel modo giusto e in location così belle, può attrarre spettatori di tutti i generi. Per questo desidero ringraziare di cuore la parrocchia del Duomo per averci concesso l'utilizzo del sagrato».
Durante la serata, alla presenza di Andrea Colasio, Assessore alla Cultura del Comune di Padova, è stata consegnata una targa di benemerenza al Maestro Leopoldo Armellini, per aver contribuito ad elevare l'immagine di Padova a livello nazionale e internazionale.
«Premiare il direttore del Conservatorio "Pollini" – dichiara Federica Luni, vice Presidente APPE – proprio a Padova, città dove lavora e, con il suo impegno, contribuisce a rendere migliore, è veramente una doppia soddisfazione».
Il Festival delle Piazze proseguirà con la terza serata, mercoledì 3 luglio, in piazza della Frutta, con lo spettacolo "Cantautorando", brani inediti e grandi successi degli anni '70 e '80, con la partecipazione straordinaria della cantautrice padovana Giovanna Lubjan.
«Il Festival non va in vacanza – dichiara Stefania Miotto – aspettiamo tutti in piazza della Frutta e, come sempre, gli spettacoli sono gratuiti e di altissima qualità».
Per scoprire tutte le altre serate musicali in programma consultare la pagina facebook od il canale Instagram "Festival delle Piazze".

 

Il Festival delle Piazze:

  • È un'iniziativa di APPE (Associazione Provinciale Pubblici Esercizi)
  • Beneficia del patrocinio e di un contributo del Comune di Padova
  • Direttore Artistico è Stefania Miotto
  • Main Sponsor è Banca Patavina
  • Media Partner sono Radio Cafè, Radio Pocket e Pocket Magazine
  • Altri sponsor sono Diemme Caffè, Benetti bakery, Maragno carta
  • Un ringraziamento particolare a Bettin pianoforti per aver messo a disposizione un piano mezza coda per la serata

 

Nella foto, da sinistra: Stefania Miotto (direttore artistico "Festival delle Piazze"), Andrea Colasio (assessore alla cultura del comune di Padova), Leopoldo Armellini (direttore Conservatorio "Pollini" di Padova) e Federica Luni (vicepresidente APPE)

Letto 283 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti