Giovedì, 16 Maggio 2019 10:32

Novità sui gas fluorurati (f-gas)

Vota questo articolo
(1 Vota)

La Dichiarazione F-gas relativa alle informazioni del 2018 (il termine di comunicazione era il 31 maggio 2019) non dovrà essere trasmessa. Tuttavia, a partire dal 24 settembre 2019, a seguito del primo intervento utile di controllo delle perdite, di manutenzione, di assistenza, di riparazione e/o di smantellamento delle apparecchiature già installate alla data di entrata in vigore del D.P.R. 146/2018 (cioè il 24/01/2019), l'impresa certificata o, nel caso di imprese non soggette all'obbligo di certificazione, la persona fisica certificata comunica, per via telematica, alla Banca dati le informazioni sull'impianto.

La vera novità è quindi la cessazione della Dichiarazione FGAS. L'entrata in vigore del DPR 146/2018 dal 24/01/2019 elimina l'obbligo di effettuare la comunicazione annuale in scadenza il 31 maggio.

A partire dal 24 settembre 2019 l'esito degli interventi manutentivi non può più essere comunicato solo una volta all'anno. La comunicazione deve avvenire dopo ogni singolo intervento e deve essere eseguita, esclusivamente tramite invio telematico alla banca dati istituita, dallo stesso operatore che effettua:
• il primo controllo delle perdite,
• la manutenzione o riparazione e
• ogni intervento manutentivo successivo.

Per informazioni rivolgersi al proprio tecnico di fiducia (installatore, manutentore o riparatore). APPE tornerà comunque sull'argomento non appena in possesso di chiarimenti da parte degli organi competenti

Letto 279 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti