Venerdì, 03 Maggio 2019 09:24

Torna il "maxi ammortamento" per i beni strumentali

Vota questo articolo
(2 Voti)

Tra le novità introdotte con il c.d. "Decreto crescita" (in vigore dal 1° maggio 2019) si segnala la reintroduzione del "maxi ammortamento" a favore delle imprese e degli esercenti arti e professioni che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi (ad esclusione dei veicoli ed altri mezzi di trasporto).

In particolare sugli acquisti effettuati dal 1° aprile 2019 al 31 dicembre 2019, ovvero entro il 30 giugno 2020 (a condizione che entro il 31 dicembre 2019 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione) è prevista la possibilità di incrementare il relativo costo del 30%.

Il Decreto introduce una limitazione prevedendo che tale maggiorazione non è applicabile sulla parte di investimenti complessivi superiori a 2,5 milioni di euro.

Letto 261 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti