Giovedì, 31 Gennaio 2019 16:19

Rinnovare l'adesione ad APPE: ecco i buoni motivi per farlo

Vota questo articolo
(2 Voti)

Rinnovare l'adesione ad APPE vuol dire riporre la propria fiducia in un'Associazione seriasolida e affidabile, che da oltre 70 anni affianca gli esercenti nella soluzione delle difficoltà quotidiane.

Burocrazia, adempimenti, obblighi e scadenze: sono tutte attività che, con l'aiuto di APPE, diventano un po' più leggere e affrontabili.

Promozione, opportunità, crescita professionale e aggiornamento: sono i "plus" che gli associati sanno di poter ottenere grazie alla loro Associazione di riferimento.

L'APPE è ormai l'unica associazione provinciale dei pubblici esercizi che, in Italia, è rimasta autonoma e indipendente: per gli associati è una garanzia di imparzialità e di tutela esclusiva degli interessi della categoria, senza condizionamenti o ambiguità.

È doveroso ricordare che l'APPE non beneficia di contributi pubblici, ma si sostiene esclusivamente grazie ai contributi dei propri associati: per questo è fondamentale, al fine di garantire la continuità, che gli esercenti non facciano mancare il loro sostegno, versando la quota associativa.

La quota serve per pagare gli stipendi dei dipendenti, le spese (affitti, telefono, servizi e quant'altro) e attuare le azioni promozionali e a difesa della categoria.

Grazie al pagamento della quota, gli esercenti possono continuare ad avere un punto di riferimento per dubbi, necessità o richieste, oltre a beneficiare delle tante convenzioni che permettono di ottenere importanti risparmi economici (che superano ampiamente il costo dell'adesione annuale all'APPE).

Dirigenti e dipendenti di APPE si attendono che gli esercenti continuino a dare fiducia alla loro Associazione, la sostengano e partecipino attivamente alla vita associativa (quest'anno, peraltro, è previsto il rinnovo degli organi dirigenti).

L'importo della quota annuale è di 210 euro e, a fronte del versamento, verrà emessa una regolare ricevuta da registrare in contabilità (in quanto associazione priva di partita Iva, APPE non emette fatture elettroniche).

Come fare per aderire? Il modo più semplice è cliccare a questo link e pagare direttamente online con carta di credito. Altrimenti, si può fare un bonifico al codice Iban IT88J0306912128100000008523 (conto intestato a Associazione Provinciale Pubblici Esercizi). E' inoltre possibile pagare, in contanti, con assegno, direttamente presso la Segreteria provinciale o uno dei recapiti e segreterie mandamentali. Per chi non ha possibilità di muoversi dal suo locale, il personale dell'Associazione, previo appuntamento, può passare a ritirare la quota a domicilio. Per i primi 200 associati è prevista l'omaggio di un simpatico e utile omaggio.

Clicca qui per scaricare la lettera informativa sull'adesione all'APPE.

Letto 831 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti