Giovedì, 07 Dicembre 2017 11:38

Metro Rubano si iper-specializza e diventa la Casa dell'Ho.re.ca.

Vota questo articolo
(1 Vota)

Il taglio del nastro della rinnovata sede della Metro di Rubano è avvenuto il 23 novembre 2017 alla presenza del sindaco di Rubano Sabrina Doni, del direttore della filiale Marco Pistoni e della rappresentante del C.d.A. Metro Italia Simona D'Altorio (in foto).
Metro – che ora è diventata la "Casa dell'Ho.re.ca." per rispondere in maniera più precisa alle necessità del "canale" hotel-restaurant-cafè – si estende su una superficie di 6 mila metri quadrati, impiega una sessantina di persone e l'anno scorso ha registrato quasi 16 mila clienti.
«L'Associazione Provinciale Pubblici Esercizi guarda con favore – commenta il presidente APPE Erminio Alajmo - alle realtà come la Metro che si iper-specializzano per essere sempre più vicine alle esigenze dei baristi e dei ristoratori che noi rappresentiamo e che sono significativamente presenti nel territorio provinciale di Padova, tanto che il loro numero sfiora le tremila unità. Per questo motivo siamo felici di poter collaborare attivamente con un player internazionale prestigioso qual è Metro».

Letto 675 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti