Giovedì, 07 Dicembre 2017 11:06

Sagre e feste: solo pochi Comuni stanno predisponendo il Calendario 2018

Vota questo articolo
(1 Vota)

La Giunta Regionale ha previsto che i Comuni del Veneto adottino dei regolamenti e dei calendari (quest'ultimi da far pervenire in Regione entro il 15 dicembre per l'anno successivo) relativi a sagre e feste in modo da poter predisporre un calendario unico a livello regionale, anche al fine di garantire il rispetto delle norme igienico-sanitarie e di sicurezza, in assenza del quale si potrebbero configurare delle possibili situazioni di concorrenza sleale nei confronti dei pubblici esercizi.
L'APPE ha richiesto e sollecitato l'adozione dei regolamenti e dei calendari ben due volte, inviando a tutti i Comuni, nei mesi di maggio e giugno, una bozza di regolamento che servisse da stimolo per le amministrazioni locali. Anche la Regione Veneto, con nota del 2 ottobre 2017, «confida nella collaborazione di codesti Enti [i Comuni] nell'invio dei dati».
Ciononostante, ad oggi ben pochi Comuni hanno predisposto il previsto calendario delle manifestazioni 2018, anche perché al momento non risultano esserci sanzioni per le amministrazioni inadempienti.
APPE pubblicherà sul sito http://www.appe.pd.it l'elenco delle manifestazioni che saranno pervenute alla Regione e provvederà ad inoltrare lo stesso elenco agli Enti preposti ai controlli fiscali, igienico-sanitari, amministrativi e di sicurezza, in modo da garantire che, nello svolgimento delle attività, vengano rispettate tutte le norme a tutela dei consumatori.

Letto 443 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti