Venerdì, 27 Ottobre 2017 12:12

Flashmob dei baristi padovani contro l’Oktoberfest in Prato della Valle

Vota questo articolo
(3 Voti)

C'erano i rappresentanti di APPE ma, soprattutto, c'erano i baristi lunedì 23 ottobre alle ore 19 in Piazza dei Signori per protestare contro la manifestazione "Oktoberfest" organizzata in Prato della Valle e patrocinata dal Comune di Padova.

Queste sono le motivazioni che hanno spinto gli esercenti a un vero e proprio "flashmob" collettivo, con tanti bar che, alle ore 19 in punto, hanno interrotto il servizio, abbassato musica e luci dei locali per qualche minuto:

  • Un evento organizzato da una società genovese che saccheggia l'economia locale
  • Un'iniziativa calata dall'alto senza coinvolgere gli esercenti locali, i micro-birrifici padovani e i pub/birrerie del territorio
  • Una festa i cui ricavi vanno ai privati, mentre i costi ricadono sulla collettività (polizia, pulizie, traffico, parcheggi...)
  • Una manifestazione che non valorizza le tipicità alimentari locali
  • Una maratona alcolica di 13 giorni che incita al bere smodato e smisurato

L'APPE si augura che l'Amministrazione comunale, prima di concedere nuovamente con superficialità l'utilizzo di aree pubbliche per lo svolgimento di simili eventi, tenga in considerazione le legittime e motivate richieste degli esercenti.

Letto 546 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti