Giovedì, 06 Luglio 2017 15:39

Già un centinaio di esercenti godono dei vantaggi della convenzione APPE-Unogas per energia elettrica e gas metano

Vota questo articolo
(5 Voti)

Sono già quasi un centinaio gli esercenti pubblici esercizi (soprattutto bar e ristoranti, ma anche pizzerie, pasticcerie e qualche albergo) che hanno aderito alla convenzione APPE-Unogas.

«L'accordo – spiega Filippo Segato, Segretario APPE – permette di avere un'analisi dettagliata dei propri "profili" di consumo, sia per quanto riguarda l'energia elettrica che per il gas metano, consentendo così di conoscere quale contratto permetta i migliori risparmi».

Grazie alle conoscenze tecniche degli esperti di Unogas (azienda leader a livello nazionale, che opera sul mercato libero fin dal 2001), gli esercenti possono "tagliare" la bolletta, con risparmi che possono arrivare a diverse centinaia di euro.

I funzionari di Unogas sono presenti tutti i mercoledì mattina presso la Segreteria provinciale APPE di Padova, ma su appuntamento sono disponibili a recarsi direttamente presso i pubblici esercizi interessati alla consulenza e ad un eventuale preventivo.

«Una delle attività più apprezzate – conferma il Segretario APPE – è la consulenza in materia di accise e imposte erariale: ci sono ancora tanti pubblici esercizi che, pur avendo diritto all'accisa agevolata, pagano quella "ordinaria", gettando al vento tanti soldi ogni mese».

«Grazie all'intervento di Unogas – conferma Alessandro Gramolelli, contitolare della trattoria Al Fungo di Padova – ho risparmiato 500 euro all'anno di accise, senza contare il risparmio dovuto al cambio di fornitore: devo proprio ringraziare l'APPE e Unogas!».

Il servizio di Unogas è gratuito e non obbliga al cambio di fornitore: sta all'esercente, infatti, decidere se rimanere con l'attuale fornitore o passare all'azienda convenzionata con l'APPE.

Per maggiori informazioni è possibile contattare i funzionari Unogas (Ruben Marton, cell. 344.2452872 – Pietro Sommavilla, cell. 342.5981043) oppure la Segreteria APPE (tel. 049.7817222).

 

In foto: Alessandro Gramolelli, contitolare della trattoria "Al Fungo" di Padova

Letto 823 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti