Venerdì, 12 Maggio 2017 13:00

31 maggio 2017: pagamento SCF (consorzio fonografici) e dichiarazione gas fluorurati (se eccedenti i 3 kg)

Vota questo articolo
(1 Vota)

I COMPENSI AL CONSORZIO FONOGRAFICI SCF SCADONO IL 31 MAGGIO: si tratta dei "diritti connessi" per la diffusione nei pubblici esercizi (e non solo) di musica d'ambiente inerenti ai produttori fonografici e agli artisti interpreti della musica. Gli esercenti che hanno già provveduto al versamento, anche tramite l'APPE, dei diritti SCF assieme a quelli della SIAE, sono ovviamente già in regola. Diverso è il discorso per quegli imprenditori che hanno pagato la SIAE tramite MAV e che ora sono tenuti a regolarizzare l'SCF entro il 31 maggio. Gli associati APPE-FIPE godono di tariffe scontate, per maggiori informazioni 049.7817222.

 

DICHIARAZIONE SUI GAS FLUORURATI ENTRO IL 31 MAGGIO: il proprietario di apparecchiature di refrigerazione, condizionamento d'aria, pompe di calore o sistemi fissi di protezione antincendio contenenti 3 kg o più di gas fluorurati ad effetto serra deve presentare (anche tramite un termotecnico) entro il 31 maggio 2017 una dichiarazione online (sul sito http://www.sinanet.isprambiente.it/it/sia-ispra/fgas). Sanzioni da 1.000 a 10.000 euro.

Letto 647 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti