Venerdì, 11 Novembre 2016 13:52

Avvisi bonari a chi non ha pagato i contributi INPS

Vota questo articolo
(1 Vota)

L’INPS sta già controllando i pagamenti di agosto 2016 dei commercianti ed artigiani

AVVISI BONARI A CHI NON HA PAGATO I CONTRIBUTI

Gli “avvisi” vengono inseriti solo nel “cassetto previdenziale commercianti”, perché non sono più inviati tramite posta

L’INPS provvederà, come di consueto, alla predisposizione degli “avvisi bonari” relativi alla rata in scadenza ad agosto 2016, non pagata oppure pagata in parte dai lavoratori autonomi iscritti alle gestioni dei commercianti e degli artigiani.

Tali avvisi, che non vengono più inviati tramite posta ordinaria, saranno a disposizione del contribuente all’interno del “cassetto previdenziale artigiani e commercianti”, previo accesso al sito internet dell’INPS digitando il proprio PIN personale.

Coloro che hanno poca dimestichezza con internet e sono sprovvisti di PIN, possono rivolgersi ad un intermediario abilitato come l’APPE per la stampa dell’“avviso bonario”.

Nel caso il versamento fosse dovuto, va effettuato, previa verifica con l’APPE, entro 30 giorni dalla data di “avviso bonario”.

In caso di mancato pagamento, l’importo verrà richiesto previo avviso di addebito con valore di titolo esecutivo (ex cartella esattoriale).

Gli esercenti associati posso rivolgersi alla Segreteria APPE (tel. 049.7817222) per l’assistenza.

Letto 1315 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti