Lunedì, 16 Maggio 2016 09:35

In Fiera Campionaria 5 incontri tematici della Camera di Commercio sullo sviluppo territoriale, i finanziamenti europei e i servizi telematici

Vota questo articolo
(1 Vota)

 

Per la prima volta la Camera di Commercio di Padova sarà fra i protagonisti attivi della Fiera Campionaria di Padova, dal 14 al 22 maggio a PadovaFiere.

Per puntare i fari sullo sviluppo del territorio e la competitività delle imprese, l’ente camerale padovano organizza cinque momenti di dibattito e confronto, aperti al pubblico, nel cuore della manifestazione fieristica più amata e seguita dai padovani.

Lunedì 16 maggio in occasione della 14^ Giornata Nazionale dell’Economia promossa da Unioncamere la Camera di Commercio di Padova organizza la Tavola rotonda “Il progetto Padova 4.0: quattro temi partendo da zero” in programma dalle ore 16,30 alle 18 presso lo spazio Arena Pedrocchi al Padiglione 1 di PadovaFiere, con l’obiettivo di illustrare la vision camerale sullo sviluppo territoriale ed economico della provincia di Padova, che potrà realizzarsi anche grazie a risorse che la Camera di commercio riporterà sul territorio in seguito alle dismissioni di società partecipate.

L’incontro focalizzerà su progetti di investimento nell'ambito dei quattro pilastri considerati strategici per garantire un pieno rilancio della città e della sua economia: innovazione, internazionalizzazione, promozione del territorio e sviluppo sostenibile.

Ad aprire i lavori sarà Lamberto Toscani, coordinatore del progetto Padova 4.0; a seguire gli interventi del presidente della Camera di Commercio di Padova Fernando Zilio, di Sergio Gelain (vicepresidente camerale e coordinatore del gruppo consiliare camerale per l’innovazione), Francesca Gambarotto (presidente del Parco scientifico e tecnologico Galileo), Franco Conzato (direttore di Padova Promex), Maurizio Pirazzini (segretario generale della Camera di Commercio di Padova) e don Marco Cagol (vicario episcopale per le relazioni con il territorio), che interverrà sul tema “Cura della Casa comune”. A concludere i lavori sarà Maria Stella Righettini, docente dell’Università di Padova, sul tema “La progettazione partecipata: come affrontarla?”.

All’evento verranno inoltre diffusi i principali indicatori statistici sullo stato di salute dell'economia provinciale, elaborati dall'Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio di Padova per celebrare la Giornata Nazionale dell’Economia.

La presenza camerale alla Fiera Campionaria proseguirà con altri due momenti di confronto in calendario. Il primo sarà martedì 17 maggio dalle ore 16 alle 18 al Padiglione 1 (Arena 4.0) con il seminario gratuito “Fondi Europei: opportunità di finanziamento per le imprese e i cittadini”: un momento importante per focalizzare i programmi e servizi della Camera di Commercio in merito ai finanziamenti europei 2014/2020 a supporto delle imprese e per capire come presentare un progetto europeo vincente. Verrà spiegato come partecipare al progetto PadovaFit per l’efficientamento energetico nei condomini e il progetto “STEEP”, un caso di successo per le imprese. Coordinerà i lavori Andrea Galeota della Camera di Commercio ed interverrà Andrea Grigoletto, direttore tecnico della Fondazione Fenice Onlus.

Venerdì 20 maggio (ore 16/18 sempre al Padiglione 1 Arena 4.0), invece, fari puntati sul seminario a partecipazione gratuita “Strategie digitali e servizi telematici per lo sviluppo delle imprese”, organizzato sempre dalla Camera di Commercio in collaborazione con Infocamere. Sarà un momento strategico e pratico per capire quali servizi telematici le Camere di commercio mettono a disposizione delle Pmi; inoltre verrà presentato il kit di strumenti per sviluppare una strategia di web marketing digitale aziendale.

Sabato 21 maggio alle ore 10,30 all’Arena 4.0 ci sarà la Tavola rotonda dal titolo “Cosa resta del Veneto dopo la crisi delle Banche?”, organizzata dalla Camera di Commercio in collaborazione con Padova Promex e moderata dal direttore del “Mattino di Padova”, Paolo Possamai. Partecipano al dibattito Mario Ravagnan, vicepresidente di Confindustria Padova con delega al credito; Patrizio Bertin, presidente di Ascom Padova Confcommercio; Nicola Rossi, presidente della Confesercenti di Padova; Roberto Boschetto, presidente di UPA Padova e Matteo Rettore, direttore di CNA Padova.

Infine domenica 22 maggio dalle ore 10 alle 12 spazio alla Tavola rotonda “Vita familiare e lavoro: come conciliarli? Strumenti e buone prassi alla prova dei fatti”, a cura della Camera di commercio presso l’Arena 4.0.

Introdurrà i lavori Maria Grazia Turolla, presidente del Comitato Imprenditoria Femminile di Padova. Dopo una panoramica sulla normativa e l’attuale applicazione della legge in materia di conciliazione vita-lavoro, verranno presentate alcune buone prassi del territorio riservate a professionisti, imprenditrici e lavoratrici.

Letto 1439 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti