Venerdì, 22 Gennaio 2016 15:47

CardioChef: una cena - evento itinerante che insegna a prevenire e curare le malattie cardiovascolari grazie ad una corretta alimentazione

Vota questo articolo
(2 Voti)

Nasce dall’idea del medico cardiologo nutrizionista Davide Terranova e dello chef Franco Ruggero, “CardioChef” una cena - evento itinerante, che approderà nei ristoranti che ne faranno richiesta, con l’intento di divulgare il principio che l’alimentazione è essenziale per lo stato di salute del Cuore ed è strettamente correlata alle malattie cardiovascolari. Questo è un dato scientifico incontrovertibile (in Italia si registrano, ogni giorno, 270 infarti cardiaci e 200 ictus cerebrali).

«Sappiamo con certezza - afferma il dott. Terranova - che è possibile prevenire, curare e talvolta regredire dalle malattie cardiovascolari, prestando più attenzione alla propria alimentazione ed allo stile di vita.CardioChef mira a fornire, con rigorosità scientifica, le indicazioni per gestire al meglio la propria nutrizione».

«Basta con i concetti vaghi o risposte del tipo “Mangi un pò di tutto” -  continua Terranova - con CardioChef facciamo vedere praticamente come ci si deve nutrire ogni giorno, per evitare la terribile malattia chiamata arteriosclerosi, causa di infarto cardiaco e ictus cerebrale».

Le serate si svolgeranno con la presenza in sala del medico e dello Chef che si affiancherà allo Chef stanziale del ristorante, per trasporre insieme, in modo “commestibile”, le cognizioni scientifiche dei benefici degli alimenti, fornendo suggerimenti e spiegazioni sulla modalità della loro preparazione, cottura, conservazione, quantità e molto altro

Durante la serata verranno illustrati gli obiettivi che ognuno dovrebbe conoscere nella gestione della propria alimentazione, al fine di prevenire le malattie cardiovascolari.

La cena si svolgerà senza ingerenze aggressive, ma in un clima di assoluta tranquillità, con interventi mirati del medico e dello chef prima dell’inizio e negli intervalli tra una portata e l’altra.

«Sarà nostra cura - dicono gli ideatori - rispondere a qualsiasi domanda dei partecipanti, così da realizzare una conviviale serata a tavola e non una “lezione” di alimentazione e salute».

«L’alimentazione che proponiamo - sottolinea lo chef Franco Ruggero - si basa sulla ragionevole applicazione della Dieta Mediterranea, di cui molti conoscono il nome ma ne ignorano la reale composizione».

I ristoratori interessati ad ospitare “CardioChef” - che gode del patrocinio dell’APPE - devono prendere contatto con Franco Ruggero al numero 348.4119943 per conoscere costi e disponibilità di date.

Letto 1495 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti